Associazione Istruzione Unita Scuola





Via Olona n.19-20123 Milano iNFO 3466872531





venerdì 4 settembre 2015

Insegnanti contestano ministro Giannini a Festa Unità Milano

"Senza costratto di lavoro, senza sussidio di disoccupazione, senza futuro", si legge su uno dei cartelli issati dagli insegnanti alla Festa dell'Unità di Milano dove si è svolto un dibattito con il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini. 
La riforma della scuola, ha replicato il ministro, "genera un consenso più silenzioso e molto meno organizzato di quello che stasera abbiamo qui". Le prime proteste da parte del gruppo di insegnanti sono partite quando il ministro ha rivendicato la firma di quello che ha definito "il primo atto importante", il "decreto sull'attuazione dell'alteranza scuola-lavoro", attraverso l'implementazione "di laboratori per reti di scuole che coinvolgono" anche il mondo imprenditoriale del territorio e per dare agli studenti la possibilità di uno sbocco concreto agli studi.

Nessun commento:

Posta un commento