Associazione Istruzione Unita Scuola





Via Olona n.19-20123 Milano iNFO 3466872531





sabato 25 agosto 2012

Contingente Milano anno scolastico 2012/2013per i contratti individuali di lavoro a tempo indeterminato(docenti)

Ecco il Decreto 24 agosto 2012 Prot. MIUR AOOUSPMI R.U n. 12662 Milano del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la LombardiaUfficio XVII – Milano
IL DIRIGENTE
-Visto il Testo Unico delle leggi in materia di istruzione approvato con il Decreto Leg.vo n. 297/94;
-Visto l’art. 39 della L. 27/12/97 n. 449 recante misure per la stabilizzazione della finanza pubblica, come modificato dagli artt. 20 e 22 della L. 23/12/98 n. 448;
-Vista la Legge 3/5/99 n. 124;
-Vista la legge n. 68 del 13/3/99 recante norme per il diritto al lavoro dei disabili;
-Vista la C.M. n. 248 del 7/11/2000 che detta indicazioni applicative per la citata legge;
-Visto il D.M. n. 123 del 27/3/2000 con il quale è stato adottato il regolamento relativo alle modalità di integrazione ed aggiornamento delle graduatorie permanenti previste dalla L. 124/99;
-Visto il D.M. n. 74 del 10 agosto 2012 concernente le disposizioni sulla programmazione delle assunzioni del personale scolastico con rapporto di lavoro a tempo indeterminato per l’a.s. 2012/2013;
-Viste le tabelle analitiche di ripartizione, per ciascuna provincia e per ciascun ordine e grado di scuola del numero, massimo di assunzioni da effettuare, allegate al D.M. 74 citato;
-Accertato che Il contingente massimo di assunzioni a tempo indeterminato da effettuare a livello provinciale è pari a n. 67 posti comuni per la scuola infanzia, n. 493 posti comuni per la scuola primaria, n. 409 posti per la scuola secondaria di 1° grado, n. 237 posti per la scuola secondaria di 2° grado, n. 8 posti personale educativo;
-Visto il Decreto protocollo MIUR AOOUSPMI R.U. n. 12661 del 24 agosto 2012 con il quale è stata ripartita tra tutti gli ordini e gradi di scuola la quota dei posti di sostegno per le assunzioni a tempo indeterminato;
-Considerato che nel limite massimo del citato contingente si possono conferire nomine in ruolo solo su posti disponibili dopo le operazioni di utilizzazione e assegnazione provvisoria previste dal CCDN;
-Considerato che la ripartizione di tali disponibilità va effettuata, ai sensi dell’art.2 del D.M. n. 262/2000 in ragione del 50% ai concorsi per titoli ed esami e per il 50% alle graduatorie permanenti;
-Accertato che risulta esaurito il concorso per esami e titoli per la scuola primaria;
DECRETA
per i motivi esposti in premessa, per l’anno scolastico 2012/2013 in questa provincia saranno stipulati contratti individuali di lavoro a tempo indeterminato nella misura di seguito indicata.
Nell’ipotesi che il numero dei posti risulti dispari, l’unità eccedente viene assegnata secondo il criterio dell’alternanza.
Ai sensi dell’art. 1 comma 2 della L. 124/99, nel caso in cui la graduatoria del concorso per titoli ed esami sia esaurita e rimangano posti ad essa assegnati, questi vanno ad aggiungersi a quelli destinati alla corrispondente graduatoria permanente; detti posti vanno reintegrati in occasione della procedura concorsuale successiva.
Leggi tutto>> Decreto contingente Milano a.s. 2012-13

Nessun commento:

Posta un commento