Associazione Istruzione Unita Scuola








mercoledì 21 marzo 2018

Caldaia in tilt alla Crispi ogni mese e mezzo: "Non ne possiamo più"

Bambini al freddo, statisticamente ogni mese e mezzo. Siamo esasperati», scuote la testa Paola Canovai, del comitato genitori della primaria Francesco Crispi, che ieri è tornato a scrivere al Comune di Milano. La settimana, infatti, è cominciata coi caloriferi gelati. «È successo a fine ottobre, il 4 dicembre, il 16 gennaio, il 6 febbraio, il 15 marzo e ci risiamo – sottolinea Canovai –, spesso oltre alla scuola il problema riguarda l’intera centrale e quindi restano al freddo il nido, la materna, il centro diurno disabili, la Casa solidale. Chiediamo un intervento strutturale perché siamo genitori che lavorano, cittadini e contribuenti, non possiamo lasciare a casa i nostri figli da scuola. E non è giusto che
ARTICOLO COMPLETO IL GIORNO del 20 marzo 2018

Nessun commento:

Posta un commento