Associazione Istruzione Unita Scuola





Via Olona n.19-20123 Milano iNFO 3466872531





giovedì 5 novembre 2015

Efficienza energetica nelle PMI: oltre 2,6 milioni di euro in Lombardia

E' prevista a breve la pubblicazione di un bando da 2.686.500 euro per le PMI
lombarde che realizzeranno diagnosi energetiche nei loro siti produttivi e/o che adottano sistemi di gestione ISO 50001
Dalla Regione Lombardia verranno erogati 2.686.500 euro per l'efficientamento energetico delle PMI situate nell'intero territorio regionale. La Giunta ha infatti approvato nella seduta n. 138 del 30 ottobre scorso una delibera che prevede l'emanazione di un bando per concedere contributi alle PMI che realizzano diagnosi energetiche nei loro siti produttivi e/o che adottano sistemi di gestione ISO 50001.
Per favorila partecipazione al bando è prevista la concessione di agevolazioninell'ambito dell'attuazione della misura per l'attuazione del POR 2014 - 2020 (Azione 3.3.C.1.1).
Per la Regione questa è un'azione strategica che mira ad aumentare la competitività delle PMI, sostenendo gli investimenti e rilanciando economicamente un settore appesantito dall'alto costo della bolletta energetica. Al contempo il bando aiuterà la diffusione di una cultura energetica d'impresa incentrata sulla sostenibilità e l'efficienza.

Tale finanziamento assicura la possibilità di ottenere un importo analogo da parte dello Stato. Lo stanziamento complessivo disponibile, dunque, è di 5.373.000 euro. La quota regionale viene finanziata come segue: 1.135.566 € mediante economie giacenti presso Infrastrutture Lombarde, derivanti da precedenti misure di incentivazione, gestite per conto di Regione Lombardia; 1.550.933 € mediante le risorse relative all'Azione III.3.C.1.1 del POR 2014-2020, (stanziate sui capitoli 10839, 10855, 10873)

Nessun commento:

Posta un commento